Cerca nel blog

venerdì 5 settembre 2014

I luoghi dell'anima



Quest'anno ho fatto le vacanze super prolungate, prima ho visitato per la decima volta circa la sempre bellissima Roma, poi banalissimo giro del mediterraneo in crociera e infine son tornata nel luogo in cui da quando ho 5 anni passo quasi tutto Agosto. E più passa il tempo e più in qualche modo non posso fare a meno di apprezzarlo, nonostante i difetti.
Anche se internet non prende quasi mai e sei costretto a tornare agli sms come si faceva dieci anni fa, neanche te ne importa perché là neanche lo senti il bisogno di andare in internet. Anzi ti ritrovi ad apprezzare il poter essere isolato dal resto dal mondo per un po'.
Anche se intorno non c'è niente a parte il mare, però che mare eh!
Anche se alla fine non facciamo mai niente di speciale, ad ogni modo, ogni sera ti ritrovi a guardare l'orologio ed esclamare "ma come abbiamo fatto a fare già le quattro?" Perché quello che conta sono le persone, quelle persone che semplicemente facendo quattro chiacchiere riescono ad allietare le tue giornate. Ti ritrovi a riscoprire il piacere di stare insieme, apprezzando le piccole cose, perché alla fine sono quelle che contano davvero. Perché ogni anno arrivi là e ritrovi gli amici di sempre,quelli che sono un po' la tua seconda famiglia, e alla fine si dica ciò che si vuole che cosa ti fa sentire meglio e più amata dello stare in famiglia?

6 commenti:

  1. se mi parli di luoghi dell'anima mi sciolgo, lo sai :)

    RispondiElimina
  2. E' vero che contano le piccole cose, e spesso non importa molto dove ma è più importante con chi sei :)

    RispondiElimina
  3. Non potrei essere più d'accordo, la vera felicità è nelle cose semplici! A presto :) !

    RispondiElimina
  4. bellissimO .... La vacanza che più desidero ... Certo il tempo di staccare la spina e si torna nel macello ... ^_^

    XoXo
    Mary
    New Post-> http://www.modidimoda-mapi.blogspot.it/2014/08/les-bohemiens-un-brand-giovane.html

    RispondiElimina